Logo Osservatorio PFAS
FOSAN
Normativa2023-04-07T08:41:15+00:00

Normativa

POSITION PAPER

POSITION PAPER Valori limite di pfas nelle acque di abbeverata in relazione ai rischi di potenziale bioaccumulo negli animali da reddito FOSAN ETS – Francesco Maria Bucarelli (Presidente) Membri del Comitato Scientifico partecipanti: Alberto Mantovani, Leonello Attias, Sergio Bernasconi, Maurizio Boccacci Mariani, Francesco Maria Bucarelli, Matteo Ceruti, Andrea Di Nisio, Rosa Draisci, Carlo Leggi altro...

12 Dicembre 2023|

Commissione Parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati.

Commissione Parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati Di Vincenzo Brunelli Pfas, pubblicata la relazione finale della commissione parlamentare d'inchiesta della scorsa legislatura. “Anche livelli espositivi relativamente bassi, soprattutto in fasce di popolazione più sensibili come bambini o perfino embrioni, possono comportare Leggi altro...

4 Luglio 2023|

D.Lgs. 18/2023 Acque destinate al consumo umano

D.Lgs. 18/2023 Acque destinate al consumo umano Essendo l’acqua potabile la principale fonte di esposizione per l’uomo, il Decreto Legislativo n. 18 del 2023 recepisce la direttiva (UE) 2020/2184 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 dicembre 2020, rifusione della direttiva 98/83/CE, concernente la qualità delle acque destinate al consumo umano. Nel Leggi altro...

13 Giugno 2023|

Caso Solvay, illustrate le azioni messe in atto dalla Regione

Caso Solvay, illustrate le azioni messe in atto dalla Regione   La Regione Piemonte illustra le proprie iniziative messe in atto, soprattutto per biomonitorare l’esposizione della popolazione relativamente al caso Solvay a Spinetta Marengo. Il caso Solvay riguarda la recente scoperta di una maggiore presenza di alcuni PFAS nel sangue dei cittadini di Leggi altro...

12 Giugno 2023|

Veneto, Deliberazione della Giunta Regionale n. 1752 del 30 dicembre 2022

Veneto, Deliberazione della Giunta Regionale n. 1752 del 30 dicembre 2022   Piano di sorveglianza sulla popolazione esposta alle sostanze perfluoroalchiliche. Previsione dosaggi ematici volontari (PFAS) per i residenti nell'area arancione, in regime di compartecipazione alla spesa. "Con la presente deliberazione si prevede, per i cittadini residenti nell’Area Arancione, la possibilità di effettuare volontariamente l’effettuazione Leggi altro...

5 Giugno 2023|

Veneto: protocollo n° 1045

Veneto: protocollo n° 1045 Con il protocollo n°1045 del 02/01/2023 la giunta regionale del veneto trasmette il regolamento UE 2022/2388 che modifica il regolamento (CE) n° 1881/2006 per quel che riguarda i tenori massimi di sostanze perfluoroalchiliche in alcuni prodotti alimentari. Pertanto, si invitano gli Operatori del Settore Alimentare che commercializzano i prodotti Leggi altro...

5 Giugno 2023|

Veneto: protocollo n°0205133

Veneto: protocollo n°0205133 Il Protocollo N°0205133 della giunta regionale del Veneto precisa che il Regolamento (UE) 2022/2388 modifica il Regolamento (CE) n. 1881/2006 per quanto riguarda i tenori massimi di sostanze perfluoroalchiliche in alcuni prodotti alimentari. Il regolamento 852/2004 art. 5 definisce la normativa inerente al settore degli alimenti e alla sicurezza alimentare Leggi altro...

5 Giugno 2023|

Regolamento di Esecuzione (UE) 2022/1428 della Commissione che stabilisce metodi di campionamento e di analisi per il controllo delle sostanze perfluoroalchiliche in alcuni prodotti alimentari

Regolamento di Esecuzione (UE) 2022/1428 della Commissione che stabilisce metodi di campionamento e di analisi per il controllo delle sostanze perfluoroalchiliche in alcuni prodotti alimentari Le sostanze per-fluoro-alchiliche (PFAS), ampiamente impiegate per la produzione di numerosi prodotti di uso comune (abbigliamento, schiume antincendio, cosmetici, MOCA…), sono divenuti degli inquinanti ambientali ubiquitari e persistenti. Leggi altro...

15 Maggio 2023|

Raccomandazione (UE) 2022/1431 della Commissione relativa al monitoraggio delle sostanze perfluoroalchiliche negli alimenti

Raccomandazione (UE) 2022/1431 della Commissione relativa al monitoraggio delle sostanze perfluoroalchiliche negli alimenti   Il 24 agosto 2022 è stata pubblicata la Raccomandazione (UE) 2022/1431 che indica la necessità di rilevare i composti perfluoroalchilici (PFAS) effettuando l’analisi dell’acqua potabile e di prodotti alimentari che rispecchiano le abitudini di consumo. Le sostanze perfluoroalchiliche (PFAS) Leggi altro...

15 Maggio 2023|

Il Regolamento (UE) 2023/915 della Commissione riguarda i limiti massimi per alcuni contaminanti negli alimenti e abroga il Regolamento (CE) n. 1881/2006

Il Regolamento (UE) 2023/915 della Commissione riguarda i limiti massimi per alcuni contaminanti negli alimenti e abroga il Regolamento (CE) n. 1881/2006   Il Regolamento (CE) n. 1881/2006 stabiliva i livelli massimi per alcuni contaminanti negli alimenti ed è stato modificato più volte. La Commissione Europea ha deciso di abrogarlo e sostituirlo con Leggi altro...

15 Maggio 2023|

Piemonte, Legge regionale 25/2021 – Deliberazione della Giunta Regionale 60-5220/2022

Piemonte, Legge regionale 25/2021 - Deliberazione della Giunta Regionale 60-5220/2022 La Regione Piemonte ha fornito indicazioni sull'applicazione delle regole sui limiti di emissione per le sostanze poli- e perfluoroalchiliche (PFAS) negli scarichi in acque superficiali, in conformità con la Lr 25/2021. I valori limite stabiliti dalla Regione con l'articolo 74 della Lr 25/2021 Leggi altro...

11 Maggio 2023|

Regolamento (UE) 2019/1021 relativo agli inquinanti organici persistenti e successive modifiche

Regolamento (UE) 2019/1021 relativo agli inquinanti organici persistenti e successive modifiche   Gli inquinanti organici persistenti, meglio conosciuti come POP (Persistent Organic Pollutants), sono sostanze che mostrano proprietà tossiche: tali sostanze persistono nell'ambiente e tendono al bioaccumulo, costituendo un pericolo sia per la salute umana che per l’ambiente. Per questo motivo, in seguito Leggi altro...

19 Aprile 2023|

Veneto, DGR 706/2022 Allegato B

Veneto, DGR 706/2022 Allegato B   “Il presente documento contiene nello specifico il disegno del Piano di sorveglianza dei PFAS nei prodotti agroalimentari delle zone rossa e arancione riferito alle matrici di origine animale, messo a punto dall’ISS, e include il relativo piano di campionamento, messo a punto dall’IZSVe col supporto dell’ISS” Di Leggi altro...

14 Aprile 2023|

L’ECHA pubblica la proposta di restrizione PFAS

L'ECHA pubblica la proposta di restrizione PFAS   L'ECHA (Agenzia europea per le sostanze chimiche) ha reso disponibili i dettagli della proposta di restrizione di circa 10.000 sostanze per- e polifluoroalchiliche (PFAS). La proposta è stata presentata all'ECHA il 13 gennaio 2023 dalle autorità di Danimarca, Germania, Paesi Bassi, Norvegia e Svezia ed Leggi altro...

29 Marzo 2023|

EUROPA, REGOLAMENTO CE 2022/2388: Tenori massimi di sostanze perfluoroalchiliche in alcuni prodotti alimentari

EUROPA, REGOLAMENTO CE 2022/2388: Tenori massimi di sostanze perfluoroalchiliche in alcuni prodotti alimentari   Il 9 luglio 2020 l’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) ha adottato un parere sul rischio per la salute umana connesso alla presenza di sostanze perfluoroalchiliche negli alimenti, stabilendo una dose settimanale tollerabile (DST) di gruppo di 4,4 Leggi altro...

29 Marzo 2023|

ITALIA, DdL 2392: “Misure urgenti per la riduzione dell’inquinamento da sostanze poli e perfluoroalchiliche (PFAS) e per il miglioramento della qualità delle acque destinate al consumo umano”

ITALIA, DdL 2392: “Misure urgenti per la riduzione dell’inquinamento da sostanze poli e perfluoroalchiliche (PFAS) e per il miglioramento della qualità delle acque destinate al consumo umano”   Sono previsti diversi disegni di legge sulla gestione pubblica delle acque, tra cui il DdL 2392 che concerne la contaminazione da PFAS. Il DdL 2392 Leggi altro...

29 Marzo 2023|

Direttiva 2000/60/CE, Direttiva 2006/118/CE per le acque sotterranee e Direttiva 2008/105/CE relativa agli standard di qualità ambientale e relative modifiche

Direttiva 2000/60/CE, Direttiva 2006/118/CE per le acque sotterranee e Direttiva 2008/105/CE relativa agli standard di qualità ambientale e relative modifiche   Contributi ISPRA di Giulio Sesta e Chiara Maggi Il 26/10/2022 è stata presentata alla Segreteria Generale del Consiglio dell’Unione Europea una proposta di Direttiva del Parlamento Europeo e del Consiglio recante modifica Leggi altro...

29 Marzo 2023|

Collaborazioni

News

Eventi

Torna in cima